Condividi su: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

La meditazione è un lavoro della mente per riscaldare il cuore.
(Giuseppe Allamano)

Il Mandala

Mandala in sanscrito significa “cerchio”, “essenza”. Le sue origini sono antichissime, probabilmente orientali. Ad ogni modo i mandala sono rintracciabili in ogni cultura e, soprattutto, forme mandaliche ce le regala la natura ogni giorno: una arancia, un kiwi, una cipolla aperti a metà, un fiore, i cerchi di un albero tagliato, una ragnatela, una conchiglia, ecc…

Da sempre utilizzati da guide spirituali, sciamani e guaritori come strumento di meditazione e fonte di saggezza. Il mandala rappresenta una immagine simbolica in cui convivono due forme geometriche fondamentali: il quadrato che indica l’armonia da raggiungere nel mondo materiale, al fine di poter poi conseguire la perfezione spirituale rappresentata dal cerchio.

In arteterapia, in contesti di counseling ed art-counseling, il mandala può essere utile come forma di autoesplorazione ed autorappresentazione.


Se desideri sperimentarlo in modo individuale puoi contattarmi a questo indirizzo: studioiridee@gmail.com o telefonare a questo numero: 349.8481156 per maggiori informazioni.


Il Mandala Collettivo

Lo scorso Novembre 2014, ho condotto, in collaborazione con la Dott.ssa Maria Frangioni, il mandala collettivo. Un momento di meditazione collettiva regalato dalla magia delle forme e dei colori. Qui sotto potete vedere alcune immagini scattate durante i due eventi che ci sono stati a Livorno (Naturalia e Vegan Days). Altre foto sono state pubblicate sul mio profilo facebook.

Lisa Massei

Mandala Collettivo presso Naturalia (Livorno):

Mandala Collettivo presso Vegan Days (Livorno):

Mandala
Tag:     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>